giu

5

2017

il giornale per Installatori Elettrici www.elettronews.com

SICUREZZA

“ViP System di Comelit Group

ha dato prova di tutto il suo

valore: grazie all’IP e alla

comunicazione digitale, non ha

richiesto un apposito cablaggio”

Massimo Pinelli,

Comelit Group, Rovetta (BG)

n pag 18

DOMOTICA

“Il sistema domotico By-me di

Vimar facilita molto la gestione

degli spazi grazie a degli

scenari attivabili attraverso il

Multimedia video touch screen”

Luca Cagliani, LA Impianti

Elettrici e Tecnici, Dalmine (BG)

n pag 22

BUILDING AUTOMATION

“Nei centri residenziali

di grandi dimensioni

importante fornire agli utenti

maggiore automazione e

controllo dell’edificio”

Daniele Micheletti,

Gruppo Urmet, Torino (TO)

n pag 30

BUROCRAZIA

“La mancata valutazione del

rischio elettrico prevede una

pena “salata” che va dall’arresto

da tre a sei mesi all’ammenda

da 2.500€ a 6.400€”

Stefano Garoni, studio tecnico

Teic Elettrica, Gallarate (VA)

n pag 54

DOMOTICA REALIZZAZIONE

Tecnologia evoluta

nella tenuta “country”

n pag. 32

UNA SOLUZIONE PLUG&PLAY

PER IMPIANTI TVCC

Con le nuove tecnologie HiWatch di Hikvision

l’installazione di impianti TVCC

è diventata

accessibile a una platea di installatori più estesa.

n pag. 38

CONTATORI, DA EVITARE

LA “MESSA AL NEUTRO”

L’operazione definita “messa al neutro” consiste

nel collegare il conduttore di protezione al neutro

nel punto di fornitura. In teoria potrebbe sembrare

la soluzione di tutti i mali, ma in pratica...

n pag. 40

COME SI USA

UNA TERMOCAMERA

CHE INDIVIDUA ANOMALIE

NEI QUADRI ELETTRICI

Con una termocamera individuare morsetti

allentati, falsi contatti e guasti nei quadri

elettrici è un gioco da ragazzi: si può fare

così la manutenzione predittiva.

COME SI INSTALLA

TECNICA IMPIANTISTICA

n pag. 20

T

enuta Contessa, situata a Contessa Soprana in provincia di

Cosenza, è un’elegante struttura ricettiva che unisce interni

di design a impianti tecnologici avanzati, per offrire lusso e

comfort agli ospiti e facilità di gestione alla proprietà. L’esi-

solo nel software di gestione alberghiera che mette a disposizione

dei clienti, ma anche nella flessibilit

à di un sistema evoluto, che può

all’occorrenza nel tempo essere implementato. Il contesto alberghiero

si contraddistingue per la cura nei dettagli e per la scelta dei materiali;

l’estetica ha un suo peso. I comandi e i lettori a trasponder non solo

sono evoluti tecnologicamente, ma si prestano a essere adottati in

ambienti di pregio grazie alla loro estetica di design.

genza di gestire in maniera funzionale e intelligente questa struttura

ha spinto la proprietà a scegliere la gestione domotica alberghiera

Ave Domina Hotel. Il punto di forza di questa soluzione non risiede

RIFIUTI ELETTRONICI GESTIONE

I RAEE, dalla raccolta allo smaltimento

Per incrementare la raccolta dei rifiuti

elettrici ed elettronici (RAEE), il De-

creto Ministeriale n. 65 del 2010 ha

introdotto il cosiddetto “Uno contro

Uno”, in base al quale negozianti, in-

stallatori e centri di assistenza tecni-

ca, sono obbligati a ritirare gratuita-

mente l’usato a fronte dell’acquisto di

un prodotto nuovo, equivalente nelle

funzioni. A questo primo obbligo per

gli operatori, nel 2014 - con il D.Lgs.

n. 49 - ne è seguito un altro, ovvero

quello di ritiro “Uno contro Zero” per

i RAEE di piccolissime dimensioni e di

uso domestico. In sostanza, chi porta

il vecchio cellulare o il frullatore da

buttare presso un negozio di elettro-

domestici non

è obbligato ad acqui-

starne uno di pari caratteristiche. Il

negoziante, invece,

è obbligato a ef-

fettuare il ritiro gratuitamente.

n pag. 34

I

S

S

N

1

1

2

9

-

9

5

8

4

-

P

o

s

t

e

i

t

a

l

i

a

n

e

S

p

a

S

p

e

d

i

z

i

o

n

e

i

n

a

b

b

o

n

a

m

e

n

t

o

p

o

s

t

a

l

e

D

.

L

.

3

5

3

/

2

0

0

3

(

c

o

n

v

.

i

n

L

.

2

7

/

0

2

/

2

0

0

4

n

.

4

6

)

a

r

t

.

1

,

c

o

m

m

a

1

,

D

C

B

M

i

l

a

n

o