10

dic 2017

il giornale per Installatori Elettrici www.elettronews.com

EVODESK

Torrette estraibili

DOMOTICA

“Così abbiamo installato

l’impianto domotico per

la Residenza del Conte, un

importante progetto di recupero

di nove palazzine d’epoca”

Roberto Colombo,

installatore, Busto Arsizio (VA)

n pag 30

ILLUMINAZIONE

“L’installazione dei nuovi

proiettori nel Tennis Club è

stata molto veloce e non ha

comportato nessun disservizio

agli utenti della struttura”

Giovanni Toni,

committente, Bologna

n pag 32

BUILDING AUTOMATION

“La motorizzazione utilizzata,

ottimale per portoni di grosse

dimensioni e pesi maggiori

rispetto alla media,

è dotata di

un motore robusto e silenzioso”

Zaverio Polloni,

installatore, Fara Gera D’Adda (BG)

n pag 34

ILLUMINOTECNICA

“L’installazione dell’impianto

della parete di arrampicata, nei

punti più alti e difficilmente

raggiungibili, è stata eseguita

con i nostri rocciatori”

Mirko Costa,

direttore tecnico, Belluno

n pag 36

n pag. 38

UN POSTO ESTERNO

VIDEOCITOFONICO

CAME BPT propone MTM, una gamma modulare

di posti esterni che permette di soddisfare

un ampio ventaglio di esigenze.

n pag. 42

BUROCRAZIA

SPLIT PAYMENT, NOVITÀ

PER I LIBERI PROFESSIONISTI

L’applicazione dello split payment è stata estesa

anche all’ambito della libera professione per

quanto riguarda forniture di beni e servizi nei

confronti della Pubblica Amministrazione.

n pag. 44

COME SI FA...

IL RECUPERO DEI MATERIALI

ELETTRICI IN UN CANTIERE?

Un impianto di cantiere

è per sua natura

temporaneo: questo vuol dire che al termine

dei lavori, anche l’impianto elettrico

a corredo deve essere smantellato.

COME SI INSTALLA

SPECIALE

INNOVAZIONE

ANCHE QUEST’ANNO NEL FASCICOLO DI DICEMBRE DI ELETTRO

TROVA AMPIO SPAZIO LA RASSEGNA DEDICATA AI NUOVI PRODOTTI

PROGETTATI PER RENDERE PIÙ EFFICIENTI E SICURI GLI IMPIANTI

n pag. 5

REALIZZAZIONE

Palestra d’arrampicata

illuminata ad hoc

Ecco come è stato realizzato

l’impianto di illuminazione di

un edificio destinato a palestra

di arrampicata sportiva indoor a

in provincia di Belluno. L’effet-

to visivo che si desiderava ot-

tenere nella palestra era un ir-

raggiamento il più simile pos-

sibile a quello dell’illuminazio-

ne solare, garantendo cioè una

buona uniformità e l’assenza

di ombreggiamenti. Risulta-

va inoltre fondamentale evita-

re l’abbagliamento degli atleti

durante la fase di arrampicata.

n pag. 36

I

S

S

N

1

1

2

9

-

9

5

8

4

-

P

o

s

t

e

i

t

a

l

i

a

n

e

S

p

a

S

p

e

d

i

z

i

o

n

e

i

n

a

b

b

o

n

a

m

e

n

t

o

p

o

s

t

a

l

e

D

.

L

.

3

5

3

/

2

0

0

3

(

c

o

n

v

.

i

n

L

.

2

7

/

0

2

/

2

0

0

4

n

.

4

6

)

a

r

t

.

1

,

c

o

m

m

a

1

,

D

C

B

M

i

l

a

n

o