www.impresedilinews.it

www.dinovaitalia.it

Pitture, smalti

e protezione in edilizia

N. 10 • DICEMBRE 2014 • ANNO XXIV

realizzazioni

a pagina 2

Edificio passivhaus di Armalab

Edilizia residenziale.

Il complesso residenziale plurifami-

liare «via dei Colli» progettato dall’ing.

Leonardo Vulcan e realizzato dall’im-

presa Armalab srl di Pergine Valsu-

gana (Tn) è la prima costruzione della

Comunità Rotaliana-Königsberg della

Provincia Autonoma di Trento a rag-

giungere la certificazione secondo lo

standard ad alta efficienza energetica

Passivhaus. Si tratta di un edificio che

deve rispettare il limite di 15 kWh/mq

anno per fabbisogno termico per ri-

scaldamento e fabbisogno frigorifero

per raffrescamento. Grazie al raggiun-

gimento di questi valori si è in grado

di garantire il benessere termico

senza l’installazione di alcun impian-

to di riscaldamento convenzionale.

in laterizio

estetica

e tecnologia

a pagina 38

Un affresco di applicazio-

ni del laterizio in chiave

tradizionale e non conven-

zionale. Nelle scuole e nel

residenziale ricorrere al

laterizio, oltre all’aspetto

estetico del rivestimento,

ha significato anche da-

re soluzioni tecnologiche

ai temi della sostenibilità

energetica e del comfort in-

terno con un riguardo par-

ticolare alla riduzione degli

oneri di manutenzione.

FMV_12_01.indd 1

19/03/13 16.08

Showroom | Pietre naturali

Mosaici | Sigillante

Interni | Decorazione

recupero ristrutturazione macchine noleggio

a pagina 50

&

&

Comesitrasformailcostruito SullestradesardeilprimodozeritalianoCaseserieM

a pagina 20

La tratta in costruzione, che si svi-

lupperà per 80 km con l’ampliamen-

to a 4 corsie della rete esistente,

consentirà di portare la capacità

potenziale della rete fino a 23mila

veicoli al giorno, aumentando la

sicurezza della circolazione con il

miglioramento delle intersezioni. La

macchina è al lavoro sui tredici km

complessivi del lotto 0 (tratto di col-

legamento alla Ss131), dove l’impre-

sa sarda Ser.Lu sta realizzando due

carreggiate separate, ciascuna co-

stituita da due corsie da 3,75 e ban-

chine laterali. Il dozer Case 1150M

è stato equipaggiato a richiesta con

carro Lt e lama a 6 vie tiltabile Pat

(Power Angle Tilting), adatta alle

operazioni di livellamento in cui so-

no necessarie velocità e versatilità

per movimentare la terra in maniera

rapida e preparare il terreno su cui si

costruirà la strada a quattro corsie.

Elettroutensili | L’avvitatore

All’interno

IL COMPLESSO COLONICO «Podere Aiaccia», a Rignano sull’Arno, è stato

interessato da un intervento di conservazione di un patrimonio storico

degradato dall’incuria e dal tempo, per recuperarne valori e memoria.

Invito al realismo | Il buon senso prenda forma e guidi a un piano strategico per le costruzioni

Giorgio Squinzi

Giuseppe Freri

«

...Altri Paesi hanno subito crisi,

anche gli Stati Uniti, ma loro

sono stati capaci di reimpostare

il loro sistema economico e sono

ritornati allo sviluppo, a registrare

risultati positivi. Per l’Italia auspico

che si metta da parte la politica di

rigore imposta dall’Europa...

»

«

...La nostra categoria si è

evoluta, siamo passati dall’essere

bottegai a essere imprenditori

...

siamo diventati migliori ma

soprattutto siamo una categoria

eroica, viste le difficoltà e i

problemi che dobbiamo affrontare

ogni giorno...

»

Carlo Sangalli

Claudio De Albertis

«

...Il problema di fondo del

Paese consiste nella debolezza

strutturale della domanda interna

e la perplessità per il futuro

è confermata dagli indicatori

economici che ci descrivono una

stagnazione completa, se ci sarà

»

una ripresa sarà incerta e lenta...

«

...Se la politica economica degli ultimi anni

ha avuto come priorità l’apertura dei mercati

con politiche export-led, oggi l’attenzione

dev’essere data al sostegno del mercato

interno che vede le costruzioni come attore

economico primario per via dell’indotto

generato nell’80% dei settori economici,

»

24 su 30 sono fornitori delle costruzioni

...

Costruire

EF2580_

a

p

a

g

i

n

a

3

1

V

i

a

E

r

i

t

r

e

a

,

2

1

-

2

0

1

5

7

M

i

l

a

n

o

P

o

s

t

e

I

t

a

l

i

a

n

e

S

p

a

-

S

p

e

d

i

z

i

o

n

e

i

n

a

b

b

o

n

a

m

e

n

t

o

p

o

s

t

a

l

e

-

D

.

L

.

3

5

3

/

2

0

0

3

(

c

o

n

v

.

i

n

L

.

2

7

/

0

2

/

2

0

0

4

n

.

4

6

)

a

r

t

.

1

,

c

o

m

m

a

1

,

D

C

B

M

i

l

a

n

o

A

n

n

o

2

4

-

d

i

c

e

m

b

r

e

2

0

1

4

I

S

S

N

1

1

2

8

-

5

8

5

0

i

n

p

r

i

m

o

p

i

a

n

o

4

8

4

7

4

4

4

3

m

a

t

e

r

i

a

l

&

i

a

p

p

l

i

c

a

z

i

o

n

i