organo ufficiale

PRODUZIONE

ISSN 1724-6865 • Anno XIV • N° 2 - aprile 2017 • Bimestrale • Poste Italiane SpA - Sped. in abbonamento postale - D.L. 353/2003 (conv. in L. 27/02/2004 n. 46) art. 1, comma 1, DCB Milano

UFFICI E STABILIMENTO: STR.VICINALE

UFFICI E STABILIMENTO: STR.VICINALE

U F F IC IE

DEL T

A M P

n

9

4

34

/

/

S

AM TA B I LI M E N T O : B

A G

G

A

A

n . 23

A

.2

FA

B 1 0 1 4 8 T O R

N

N

E O

D

DELLA CAMPAGNA n.234/B 10148 TORINO

EL L

L

A

A

C

C

P

E

TEL. 011.2269919 FAX. 011.2269848

T E L

1 .

6 9

9 F

fo

info:

A

0 1

. -

6 9

8

to:

: w

w

w w

L. 0

.0

1

1

1. 2

2

2

2

69 9

9

1

1

X

X

.

.

01 1

1

. 2

2

2

2

69 8

8

4

4

in

info: www.lampasprecision.it - contatto:

ww

a

m

c

p

ntatto:

U

9

N

00

I

1

E

:

N

20

IS

08

O

UNI EN ISO

9001:2008

. l

.l

a

a

m

m

p

p

a s

s

p

p

re

re

c is i

i

o

o

n

n

.i t

c

c

o

o

n t a t

UNI EN ISO

l

lampas@lampasprecision.com

am pa s @ l a

p a s

c i s i

n .c o m

i r

s

e

. i

S 1

T 0

t

o -

R

1

. 4

V 8

IC T

IN

O A

R L

IN

INO

8

9001:2008

• EDITORIALE •

Stefano Colletta stefano.colletta@tecnichenuove.com

R

icordate qualcosa di simile? I gentili

lettori meno “freschi” probabilmente sì.

La Beat Generation, che suona molto

simile al nostro titolo, è stato un movimento

giovanile con obiettivi chiari e dirompenti.

Uso di droghe, rifiuto delle norme imposte,

innovazione nello stile ed altri elementi

simili. Woodstock, gli Hippy, l’opposizione ai

conflitti bellici sono stati parti importanti di

questo movimento di fine anni ‘60. Il passato

abbattuto da uno spirito giovanile desideroso

di innovazione culturale. Non importano più di

tanto motivazioni o successi del movimento,

perché ciò che invece deve farci ri

flettere è

che da quel momento, da quel movimento, il

mondo cambiò. Oggi dal canto nostro siamo

nel pieno della Bit Generation (un bit è l’unit

à di

misura dell’informazione nel mondo informatico

e tecnologico). I fiori nei cannoni, sostituiti da

bit per gestire serre e per produrre armamenti.

Il ferro, metaforicamente sostituito dai bit.

Siamo passati dalla conduzione di una vita

sequenziale, in azienda come nella quotidianità,

ad una vita sempre più interconnessa.

Nell’epoca della Bit Generation, tutto muta,

cambia rapidamente, è motivo di cambiamento

e genera fruttuose sinapsi. Tutto cambia così

velocemente che forse si potrebbe obiettare

che la bit generation è già desueta, perché forse

verosimilmente ci troviamo a vivere nell’era delle

Sinapsi. Attraverso la trasmissione sinaptica,

l’impulso nervoso può viaggiare da un neurone

all’altro, da un neurone ad una

fibra. E provate

a sostenere che questa normale condizione

del nostro essere, è lontana da ci

ò che oggi

ci piace definire come industria 4.0. Non è

forse vero che si potranno produrre automobili

assolutamente personalizzate dal singolo

cliente? Non è forse vero che una macchina

utensile o un impianto potrà comprendere i

propri errori, gestirli per poi auto migliorarsi?

Questi, sono entrambi delle sinapsi. Perfino nel

marketing le cose sono cambiate. Roll Royce

non vende più una turbina, ma ore di volo.

Philips non vende più la semplice lampadina

ma ore di luce. Cisco e Google sono oramai

prossimi a diventare le nuove fonti di dati

per i produttori di beni di consumo, perché

attraverso i bit che gli utenti muovono sulle

loro piattaforme, acquisiscono dati che poi

rivendono a chi deve produrre beni. La Bit

Generation ha cambiato nuovamente il mondo.

Ma fortunatamente per

ò, dietro al necessario

e imprescindibile mondo virtuale, al mondo

dei bit, deve rimare vivo, in un sodalizio forte,

il mondo vero e produttivo. Quel mondo che

potremo ammirare durante la prossima edizione

del Mecspe (Tecnologie per l’innovazione-

Industria 4.0). 11 saloni in un’unica fiera. Oltre

1800 espositori e circa 40.000 visitatori.

Una tre giorni di eventi speciali, sui materiali,

sulla fabbrica digitale. Il più grosso laboratorio

metalmeccanico italiano, per la ricerca di sempre

più innovative idee per le nostre imprese.

Voi cosa ne pensate?

• F O C U S · M E C S P E 2 0 1 7 •

Nuovamente al centro

lampas@lampasprecision.com

FD6151_F

M

711:34

In questo numero

La bit

Generation

V_17_02.indd 1

28/02/1

20 ASPORTAZIONE

TRUCIOLO

Particolari speciali a

disegno... impeccabili

Tormatic ha implementato nel

sistema aziendale tecnologie

di ultima generazione, per una

produzione altamente informatizzata.

22 LAVORAZIONE LAMIERA

Costruzioni metalliche:

dalla progettazione

all’assemblaggio finale

G&B Inox si pone come un

partner altamente qualificato

per numerosi settori tra i quali il

farmaceutico e l’alimentare.

24 FONDERIA

E TRATTAMENTI

Tecnologie e impianti

anticorrosione

Colimet fornisce impianti per la

zincatura a spruzzo: l’azienda

è una realtà all’avanguardia

e offre innovazione a respiro

internazionale.

28 COMPONENTI E

MINUTERIE

Molle in acciaio realizzate

su misura

Con soluzioni per ogni

applicazione e un mercato in

espansione, Springs Group fa della

flessibilità una caratteristica delle

molle prodotte e il tratto distintivo

nell’approccio al cliente.

30 PLASTICA

Tecnopolimeri e compound

per numerose applicazioni

industriali

Materiali plastici ad alte

prestazioni: è l’offerta del Gruppo

Maip per un mercato che spazia

dall’automotive all’elettronica, dal

design alla cosmesi, allo sport.

32

ELETTRONICA

Soluzioni alle esigenze di

connessione elettrica

EGI Srl si contraddistingue per lo

spirito innovativo e la capacità di

rispondere alle diverse esigenze di

connessione elettrica.

Mecspe è il luogo d’elezione per la subfornitura italiana, l’occasione per confrontarsi sulle ultime

innovazioni proposte dal mercato e con i professionisti del settore, pronti ad esporre i risultati

raggiunti in un anno di ricerca e sviluppo.

A

tori potranno avere una pa-

noramica completa su mate-

riali, macchine e tecnologie

innovative. In questo nume-

ro, Subfornitura News pro-

pone un approfondimento

mirato a far conoscere an-

cora più da vicino la realtà

della

fiera, a partire dall’intervista a Francesco Pliz-

zari, managing director di Open Mind Technologies,

uno dei principali fornitori di soluzioni CAD/CAM

a livello internazionale. Declinata nelle sue diver-

• INDAGINE CNA •

Riorganizzare e pianificare

Adottare nuove strategie per rimanere competitivi: questo è il fulcro

dell’indagine sulla subfornitura emiliana.

di Daniela Bigarelli e Monica Baracchi

Le difficoltà dei subfornitori

a offrire servizi completi ai

committenti sono riconducibili

prevalentemente ad aspetti

di tipo culturale, legati a una

visione tradizionale della

subfornitura e a una carenza di

competenze interne.

nche quest’anno a

Parma, dal 23 al 25

se vocazioni di meccanica,

plastica ed elettronica, la

subfornitura sarà presente in

quasi tutti i padiglioni della

fiera, con Aree, Piazze e Uni-

tà dimostrative dedicate: per

non perdere nessuna inizia-

tiva la redazione ha pensato

a un percorso articolato in 10

tappe interamente dedicate

alla subfornitura. Infine, una

sezione dedicata alle interviste degli espositori com-

pleta il focus sull’evento fieristico: si tratta solo di

alcune delle eccellenze che il visitatore potr

à trovare

nella tre giorni tecnologica.

marzo 2017, i visita-

tigianato hanno messo in evidenza il

ruolo centrale della subfornitura nel-

le prospettive dell’industria meccani-

ca emiliana. Qualità, flessibilità, effi-

cienza e velocità di risposta al mer-

cato dipendono sempre più dall’orga-

nizzazione della rete di fornitura. In

questo contesto altamente competiti-

vo, i subfornitori sono fortemente sol-

lecitati al cambiamento da processi di

riorganizzazione che ne ridefiniscono

le funzioni e responsabilità, e ciò ri-

chiede ai subfornitori nuove compe-

tenze di tipo gestionale e organizza-

tivo, oltre che competenze tecniche,

e un nuovo profilo dell’imprenditore.

In generale, però, le imprese regionali

hanno confermato il trend di crescita

e la maggiore capacità di esportazio-

ne dei propri prodotti rispetto alla me-

dia nazionale.

■ servizio a pagina 38

Far conoscere la propria

industria nel modo pi

efficace pu

ò portare

ad ampliare l’attività di

marketing, creare business

e fare innovazione. Ma

se si vuole vendere un

prodotto o un servizio è bene

saperlo presentare in modo

semplice, intuitivo e veloce,

come se fosse uno slogan o

un racconto.

■ servizio a pagina 36

■ servizio da pagina 6

le associazioni CNA e da Confar-

I

risultati dell’analisi promossa dal-

la regione Emilia-Romagna, dal-

Dall’officina

al tribunale

Decidere di rinnovare e

ammodernare il parco macchine

per migliorare la produzione, ma

senza fare i conti con i propri

dipendenti, non sempre paga: una

frettolosa decisione può infatti

portare dritti davanti al Giudice.

■ servizio a pagina 41

Voucher per l’internazionalizzazione

Rivolgetevi al partner più esperto:

specializzato nello sviluppo commerciale estero

che opera esclusivamente nella subfornitura meccanica

accreditato dal Ministero dello Sviluppo Economico

Via delle Mimose 2/A

31033 Castelfranco Veneto

Treviso - Italy

Tel. +39 . 0423 . 743836

info@europassnet.com

www.europassnet.com